Nuova Procedura aperta indetta dal Comune di Mezzanego per il conferimento in concessione della progettazione, costruzione e gestione di una Residenza Sanitaria Assistita in località Pratolungo (scadenza 30.12.2019)


 

Nuovo Bando di gara ed allegati  (scadenza ore 12:00 del 30.12.2019)

Nuovo Bando Procedura aperta progettazione realizzazione e gestione RSA Pratolungo 

Disciplinare Nuovo Bando progettazione, realizzazione e gestione RSA Pratolungo 

Modulo 1 - nuovo bando RSA   Nuovo Bando RSA - Modulo RTI e Avvalimento   

Nuovo Bando RSA Pratolungo - Offerta   Nuovo Bando RSA Pratolungo Modulo Progettisti   DGUE 

Schema di Convenzione RSA di Pratolungo

 

Vecchio Bando di gara ed allegati  (scadenza ore 12:00 del 19.11.2019)

Bando Finanza di Progetto concessione di progettazione, realizzazione e RSA loc. Pratolungo 

Bando Finanza di Progetto concessione di progettazione, realizzazione e RSA loc. Pratolungo 

Disciplinare di Gara procedura aperta finanza di progetto RSA Pratolungo   Modulo 1 procedura aperta RSA   

Modulo RTI e Avvalimento RSA Pratolungo   Modulo Progettisti gara RSA Pratolungo    Modulo Offerta Gara RSA Pratolungo    DGUE 

Schema di Convenzione RSA di Pratolungo

Pubblicazione Gara Deserta

 

Conferenza di Servizi preliminare

Nota Indizione Conferenza di servizi - Verbale Conferenza di Servizi Preliminare RSA Pratolungo

Elaborati Progettuali

Tav.A01 - inquadramento cartografico urbanistico e territoriale

Tav.A02 - piano quotato e sezioni stato attuale

Tav.A04 - sezioni a progetto

Tav.A03 - planimetria generale piante stato a progetto

Tav.A05 - prospetti stato a progetto

Tav.A06 - calcolo superfici a progetto

Tav.A08 - schema di calcolo della superficie per l'applicazione del contributo di concessione

Tav.A07 - superfici a parcheggio stato di progetto

Tav.A09 - verifiche di conformità del progetto alla legge sull'abbattimento barriere architettoniche

Tav.A10 - viste prospettiche e rendering

Tav.A12 - Documentazione fotografica dei luoghi

Tav.A11 - Impianti Tecnologici a rete

Tav.A13 - Rapporto di impermeabilizzazione

Tav. RTI - Relazione Tecnico Illustrativa

Tav.A14 - Indicazione schematica arredi ed attrezzature

Tav.RG - relazione geologica

Tav.RI - relazione idraulica

Tav.CME - computo metrico di massima

Tav.AN - analisi prezzi

Tav.EL - elenco prezzi

TAV PS - Relazione paesaggistica

Tav.QE - quadro economico

Tav.QE - quadro economico

Tav.PS - Prime indicazioni stesura dei piani di sicurezza

tav.RI3 - relazione tecnica dispersioni invernali

Tav.CRO - Cronoprogramma

Tav.SOI - Studio Organico di Insieme

Tav.PRA - studio di prefattibilità ambientale

Tav.PE - piano particellare di esproprio

 Tav.S01 - pianta muri di contenimento

Tav.RS - relazione strutturale e geotecnica

Tav.S02 - inquadramento generale

Tav.S03 - pianta delle fondazioni

Tav.S04 - carpenteria a quota 136,75

Tav.S05 - carpenteria a quota 140,40

Tav.S06 - carpenteria a quota 144,05

Tav.S07 - carpenteria tipo quota 147,70; 151,35; 155,00;

Tav.S08 - sezione A

Tav.S09 - sezioni B e C

Tav.S10 - sezioni D e E

Tav.RA - relazione antincendio

Tav.AN - tavole progetto normativa antincendio: tav. AN1 - AN2 - AN3

Tav.AN - tavole progetto normativa antincendio: AN4 - AN5 - AN6

Tav.AN - tavole progetto normativa antincendio: AN7 - AN8 - AN9

Tav.I1 - impianto climatizzazione - ambienti

Tav.I2 - impianto climatizzazione - sistema di emissione

Tav.I3 - impianto climatizzazione trasmittanza strutture

Tav.I4 - Tavola impianto elettrico parte 1

Tav.I5 - Schemi impianto elettrico

Tav.RI1 - relazione tecnica legge 10

Tav.RI2 - relazione di calcolo invernale

Capitolato speciale d'appalto

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Premesse ed Indice

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Parte A

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Parte B Relazione Tecnica

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Parte C - Elenco Elaborati Progettuali

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Parte D Relazione Tecnico Economica

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Allegati

Progetto di Fattibilità Tecnico Economica - Elementi Rilevanti del progetto

 

Si avvisa la cittadinanza che con Ordinanza n. 24 del 19/10/2019 è stato disposto l’obbligo di allaccio alla pubblica fognatura per tutta via XXV Aprile ed in Via Vignolo Piano dal civ. 60 al civ. 100 di via Vignolo Ligge. L’esecuzione delle opere di allaccio alla rete nera comunale, deve essere eseguita entro mesi sei dalla data del 31 ottobre 2019.

Per informazioni contattare l’Ufficio Tecnico Comunale al tel. 0185 336085 int. 2 via mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e durante l’orario di ricevimento il martedì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 16:30.

 

Allegati:

Documenti

Documenti

Documenti

Modulistica domanda allaccio Fognario

Il Centro Famiglia Tigullio promuove il Progetto Family Hub rivolto a famiglie con figli minorenni ed ISEE inferiore a 15.000 euro.

Il progetto ha la finalità di promuovere il benessere delle famiglie attraverso servizi gratuiti per genitori e figli. 

Di seguito si riporta la Locandina del Progetto Family Hub che riporta la descrizione del progetto e l'indicazione di come accedervi.

Progetto Family Hub

 

 

Planimetrie Progetto Preliminare

Planimetria Generale Metanodotto

Tavola 5 Mezzanego-Ne-Carasco

Istanza di compatibilità ambientale metanodotto Snam Rete Gas Sestri Levante Recco.
info su Albo On Line pubblicazione 288 del 17.06.2019., progetti, avviso e studio di impatto ambientale su:
https://va.minambiente.it/it-IT/Oggetti/Info/7103

Risarcimento danni causati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole

Sul portale regionale Agriliguria.net sono disponibili i moduli per la denuncia dei danni causati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole, zootecniche ed alle opere approntate sui terreni coltivati e a pascolo ai fini del risarcimento.

Bando Regionale per l'erogazione di Voucher per abbattere i costi di frequenza dei nidi d'infanzia sia pubblici che privati accreditati. Potranno infatti usufruire dei voucher: le donne lavoratrici o impegnate in percorsi di politica attiva del lavoro con ISEE non superiore a 50mila euro e i nuclei familiari con ISEE non superiore a 20mila euro. Scadenza 31/08/2019

Bando Regionale Voucer per Asilo Nido 

A partire dal 6 marzo 2019 potranno essere presentate le domande per usufruire del reddito di cittadinanza. Gli eventuali beneficiari di tale beneficio potranno recarsi direttamente all’ufficio postale oppure ai centri di assistenza fiscali accreditati (Acli, Cgil, Cisl, Confederazione Italiana Agricoltori, etc.) . Tali richieste verranno inviate all’Inps entro dieci giorni lavorativi. L’INPS si occuperà di valutare le suddette domande, accogliendole o respingendole. Nel Manifesto scaricabile sono indicate le modalità ed i requisiti.

Servizio civile Ringraziamenti

L’Amministrazione Comunale e l’Ufficio Tecnico Comunale ringraziano le
Volontarie di Servizio Civile Valentina Cogozzo e Sonia Massa per il
servizio prestato per il Comune di Mezzanego nell’ambito del progetto di
“Monitoraggio, mappatura e prevenzione rischio idrogeologico nel Comune di
Mezzanego”.*

*In questi dodici mesi Sonia e Valentina hanno realizzato quanto previsto
dal progetto con particolare riferimento alla cartografia delle indagini,
alla realizzazione di un volantino sul rischio idrogeologico distribuito
dall’Amministrazione Comunale in occasione della lettera di Auguri per le
festività natalizie, alle lezioni ai bambini della scuola Davide Spinetto
sul rischio in caso di alluvione e sulle buone pratiche di protezione
Civile attraverso il gioco Gioca con Cipria. Parte di quanto realizzato
dalle volontarie è stata raccolta sul sito istituzionale all’indirizzo:
http://www.comunemezzanego.it/index.php/serviziocivile

 

PROGETTO SERVIZIO CIVILE COMUNE DI MEZZANEGO ANNO 2017/18 

Si riportano di seguito alcune delle attività svolte dalle volontarie di Servizio Civile Sonia Massa e Cogozzo Valentina.

Volantino rischio idrogeologico allerta Meteo e norme di autoprotezione

Avviso Chiusure in caso di allerta

Manifesto allerte meteo

Manifesto Buone pratiche zone esondabili / rischio allagamento - Manifesto soggiorna ai piani alti

Locandina allerte Liguria e buone pratiche protezione civile

Cartello disposizioni in caso di allerta

 

 

Insegnamento buone pratiche di protezione civile e norme di autoprotezione - Progetto Gioca Con Cipria

Gioco dell'Oca "Gioca con Cipria"

Relazione progetto Gioca Con Cipria

Locandina 

Slide presentazione "Allertiamoci con Cipria"

 

Ambiente: Dati raccolta differenziata 2017

L'istituto comprensivo Valli e Carasco ha specificato l'orario per le prime due settimane dell'anno scolastico 2018/2019.

Per il Complesso Scolastico di loc. Prati l'orario è dalle 8:00 alle 12:00 per il periodo 17/09 - 28/09.

 

Si avvisa che è stato pubblicato l'avviso per la manifestazione di interesse per la locazione di un secondo locale adibito a studio medico nel piano di terra del municipio di via Cap. Gandolfo, 115.

Avviso manifestazione interesse locazione studio medico - Allegato 1

 

Nuovo Regolamento Edilizio approvato con DCC n. 31 del 10/11/2017

Comunicato - TARI e applicazione della quota variabile della tariffa

Le recenti cronache hanno evidenziato come alcuni Comuni abbiano indebitamente applicato, relativamente alla TARI, la quota variabile della tariffa anche alle pertinenze delle utenze domestiche. Il Comune di Demo ribadisce l'assoluta correttezza delle bollette emesse a carico dei propri contribuenti, nelle quali la quota variabile della tariffa è stata sempre computata una sola volta anche in presenza di cantine o garage, come stabilito dalla legge.

 

AVVISO:  ASSEGNAZIONE IN CONCESSIONE D’USO, IN VITA DEL RICHIEDENTE, PER ANNI CINQUANTA DI N. 56 LOCULI CIMITERIALI DISTRIBUITI NEI CIMITERI COMUNALI DI VIGNOLO, BORGONOVO LIGURE, MEZZANEGO ALTO, SAN SIRO FOCE, SEMOVIGO E CORERALLO

Si comunica che sono aperte le prenotazioni per l’assegnazione in concessione d’uso, in vita del richiedente (Art. 37 bis del vigente regolamento di Polizia Mortuaria), per ANNI CINQUANTA di numero 56 loculi cimiteriali distribuiti nel seguente modo: N. 4   NEL CIMITERO DI VIGNOLO;  N. 30 NEL CIMITERO DI BORGONOVO LIGURE;  N. 6   NEL CIMITERO DI MEZZANEGO ALTO;   N. 10 NEL CIMITERO DI SAN SIRO FOCE;  N. 2   NEL CIMITERO DI SEMOVIGO;  N. 4   NEL CIMITERO DI CORERALLO

BandoAvviso  - Richiesta

 

IL SINDACO

Comunica

1) che il Consiglio Regionale con deliberazione ... ha approvato, ai sensi del combinato disposto dell'art.80, comma 2^ della L.R. 11/2015, la variante al Piano Territoriale di Coordinamento Paesistico (PTCP) di iniziativa regionale concernente le indicazioni di livello locale dell'assetto insediativo relativamente ad aree situate nel Comune di Demo;

2) che copia del provvedimento e dei relativi allegati è a permanente e libera visione del pubblico;

3) che la variante è consultabile sul sito della Regione Liguria, seguendo il percorso:

 

 

Manifestazione di interesse per la coprogettazione relativa alla sperimentazione per la vita indipendente annualità 2015 – DGR 197/2016

Avviso  -  Modulo 

 

 

SI AVVISA I CITTADINI IN POSSESSO DEL CONTRASSEGNO DISABILI,(ARANCIONE CON OMINO NERO), CHE DAL 15 SETTEMBRE TALE CONTRASSEGNO NON E’ PIU’ VALIDO.

SI INVITANO PERTANTO I CITTADINI CHE FOSSERO ANCORA IN POSSESSO DEL VECCHIO CONTRASSEGNO A RECARSI IN COMUNE PER LA SOSTITUZIONE.

SEPARAZIONI E DIVORZI DAVANTI ALL'UFFICIALE DI STATO CIVILE

L’11 dicembre 2014 è entrata in vigore la norma che permette di separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni di separazione o divorzio, in maniera consensuale, senza rivolgersi ad avvocati e al tribunale.

Dove?

Ai coniugi è data la possibilità di presentare una richiesta congiunta all’ufficiale dello stato civile del Comune:

-       di residenza di uno dei coniugi,

-       in cui è iscritto l’atto matrimonio a seguito di celebrazione

-       in cui è trascritto l’atto di matrimonio celebrato con rito religioso

-       in cui è trascritto l’atto di matrimonio celebrato all’estero

L’assistenza di un avvocato è facoltativa.

Chi si può avvalere di questa modalità semplificata?

Tutte quelle coppie che in comune:


- non abbiano figli minori;

- non abbiano figli maggiorenni incapaci (cioè sottoposti a tutela, curatela, amministrazione di sostegno);

- non abbiano figli maggiorenni portatori di handicap grave (Legge n.104/1992);

- non abbiano figli maggiorenni economicamente non autosufficienti;

- raggiungano l’accordo senza alcuna clausola contenente “patti di trasferimento patrimoniale” produttivi di effetti traslativi di diritti reali (es: l’uso della casa coniugale, passaggi di proprietà dell’abitazione). Sono ammessi rapporti obbligatori che non producono effetti traslativi (es: obbligo di pagamento di una somma di denaro a titolo di assegno periodico, sia in caso di separazione c.d. assegno di mantenimento, sia nel caso di richiesta congiunta di divorzio c.d. assegno divorzile. Non è ammessa la previsione della corresponsione, in un’unica soluzione dell’assegno periodico di divorzio c.d. liquidazione una tantum).


In presenza di figli minori o maggiorenni, nelle condizioni di cui sopra, è prevista la possibilità di ricorrere alla negoziazione assistita con l’assistenza di almeno un avvocato per parte.

 

Come avviare la procedura

Rivolgersi all’ufficiale di stato civile per chiedere informazioni sulla documentazione occorrente, sottoscrivendo successivamente, da parte di entrambi i coniugi, specifico modulo per conferire dati per l’acquisizione dei documenti.

Acquisiti i documenti necessari, l’ufficiale di stato civile fisserà un appuntamento per sottoscrivere l’accordo.

Sottoscrizione dell’accordo e sua conferma

Il giorno dell’accordo, l’ufficiale di stato civile riceverà da ciascun coniuge la dichiarazione di volontà per separarsi, divorziare o modificare le precedenti condizioni di separazione o divorzio, secondo le condizioni pattuite. Compilato e sottoscritto l’accordo viene fissato un nuovo appuntamento per la conferma dello stesso.
Alla data del secondo appuntamento (non prima di 30 giorni dal primo), i due coniugi devono ripresentarsi davanti all’ufficiale di stato civile per confermare l’accordo.
La mancata comparizione nel giorno concordato, senza giustificato motivo, varrà quale rinuncia e quindi mancata conferma dell’accordo.

 

Documenti da presentare:

- Documenti di identità;

- (nel caso di divorzio) Sentenza di separazione, passata in giudicato, da almeno 12 mesi per la procedura di separazione giudiziale e di 6 mesi nel caso di separazione consensuale a far data dalla presentazione dei coniugi davanti al Presidente del Tribunale oppure copia dell’accordo di separazione raggiunto a seguito di convenzione di negoziazione assistita da avvocati, trascorsi più di 6 mesi dalla data certificata nell’accordo stesso, oppure l’atto contenente l’accordo di separazione concluso davanti all’ufficiale dello stato civile, trascorsi più di 6 mesi dalla data dell’atto contenente l’accordo stesso.


- (nel caso di modifica delle precedenti condizioni) Precedente accordo.

 

Costi del procedimento

Il procedimento prevede un costo massimo di Euro 16,00, da versare all’atto della firma dell’accordo.

Decorrenza degli effetti

Nei casi di separazione e divorzio, l’efficacia si avrà con la conferma dell’accordo, non prima di 30 giorni dalla firma dell’accordo. Gli effetti giuridici decorreranno dalla data dell’accordo.

Nel caso di modifica delle condizioni di separazione o divorzio, l’accordo è immediatamente efficace.

 

 


AVVISO

SCHEDA SEGNALAZIONE DANNI PER COLTIVATORI DIRETTI E/O ATTIVITA' ECONOMICHE A SEGUITO DI EVENTO ALLUVIONALE DEL 22 OTTOBRE 2013

La scheda è scaricabile nella sezione "Modulistica Online - Protezione Civile" del sito comunale Scheda da compilare da parte di

coltivatori diretti e/o attività economiche. 


La scheda compilata dovrà essere depositata in Comune entro il 21 Novembre 2013.

 


SCHEDA SEGNALAZIONE DANNI PER SOGGETTI PRIVATI A SEGUITO DI EVENTO ALLUVIONALE DEL 22 OTTOBRE 2013

La scheda è scaricabile nella sezione "Modulistica Online - Protezione Civile" del sito comunale scheda da compilare da parte dei soggetti

privati che hanno subito danni a seguito degli eventi alluvionali del 22 Ottobre 2013.


La scheda compilata dovrà essere consegnata al Comune entro il 21 Novembre 2013.

L'Amministrazione Comunale vi invita all'inaugurazione del nuovo edificio scolastico comunale di loc. Prati di Mezzanego.

Invito 01

Locandina

Brochure di presentazione nuovo edificio scolastico

 

 

{qtube vid:=oWcxZWUSGHc}

E' STATO DICHIARATO LO STATO DI GRAVE PERICOLOSITA' INCENDI BOSCHIVI SU TUTTO IL TERRITORIO DELLA REGIONE LIGURIA.

E' vietato in tutti i boschi ed in loro prossimità accendere fuochi.
torna all'inizio del contenuto